Ti fidi dei tuoi sensi?

Oculus
Film molto bello, anche se lo considero più un triller paranormale che un horror…
Questo film ha reso benissimo la domanda esistenziale che mi piace porre alla gente: per tutto il film è lo specchio a ingannare le vittime e quindi è impossibile distinguere la differenza tra sogno e realtà. Un’altra cosa che mi è piaciuta moltissimo è stata la miscela usata per narrare la storia dei due ragazzi sui due differenti piani temporali, molte volte pensata in modo tale da creare anche dei parallelismi.
Molto bello. lo specchio, il vero protagonista, è una scelta emblematica: siamo ciò di cui siamo formati o siamo ciò che possiamo percepire con i nostri sensi?

Oculus

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...