Di scarso valore

Occhi blu come il grigio più celeste
Fanno luce a un viso foreste
Splendidi lapislazzuli di dubbio valore
Splendenti per l’acqua che li lucida a tutte le ore.
Un giorno è un nuovo giorno, lo sanno bene,
Quando li riflette solare una luce diversa
Che sembra così cambiare il colore,
Il loro gene. Dal grigio più malinconico
Al ghiaccio più triste, sono queste le cromie
Degli occhi azzurri sempre più miste:
Azzurro, grigio, blu, oltremare… potrei
Continuare all’infinito da quanto c’è da dire
Scrivere un libro sulla mia vita da comprare
A due lire perché è di scarso valore.

Ho espresso in questo testo ciò che penso dei miei occhi. Urgono le lenti a contatto marroni!! xD

Ipocrisia

Notte Morta

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...