Un bel remake coi baffoni posticci: assassinio sull’Orient Express!

il-secondo-poster-di-assassinio-sullorient-express-maxw-1280.jpg

Film bellissimo, un riadattamento perfetto.

Mi è sempre stato antipatico il personaggio di Poirot perché lo avevano sempre reso quasi onnisciente e un gradino sopra agli altri. In questo film non è così: egli è umile, ammette di riuscire a vedere le imperfezioni della realtà e quindi a intuire la natura criminale nell’uomo ma lo fa sempre oggettivamente, è dotato di un’umanità eccezionale e finalmente è un uomo normale. Per questo lo ho adorato.

Gli altri personaggi sono tutti molto belli anche se ovviamente solo alcuni mi sono rimasti impressi: Natalia Dragomiroff e Caroline Hubbard, forse perché sono interpretati da due attrici che trovo eccezionali.

Natalia Dragomiroff è una nobile anziana e queste due caratteristiche si combinano in una donna forte, determinata, stronza, sa quello che vuole e lo vuole nel modo migliore. Mi ha fatto morire quando si è scelta la cabina che le piaceva di più, scartandone molte, per poi meravigliarsi che i suoi bagagli non si fossero già materializzati nel cubicolo lussuoso che si era scelta facendosi odiare dai facchini. Comunque, oltre ad apprezzarla per tutto lo sfarzo che c’è in ogni sua scena, mi ha fatto pensare quanto sia sola: non riesce mai a staccarsi dai suoi cagnolini, che tratta come figli.

Caroline Hubbard, invece, è una donna molto bella e affascinante; forse un pochino facile. Ogni volta viene mostrato il suo fascino, la sua piacenza, riesce  a mettersi in mostra anche con ragazze di trenta anni più giovani in giro. Ma la sua figura è anche la più fittizia: infatti, si rivela una donna consumata, straziante e ancora infinitamente potente. La vera dea della pellicola.

Alla fine consiglio questo film per le spettacoli meraviglie paesaggistiche che propone, per le recitazioni perfette degli attori, per i colpi di scena finali. Stupendo.

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

2 pensieri su “Un bel remake coi baffoni posticci: assassinio sull’Orient Express!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...