La bellezza di Dracula di Bram Stoker

Visto qualche giorno fa, lo ho adorato per la visione che offre.

Del film mi ha subito colpito l’apparato visivo, già da come viene presentato Dracula: prima la sua spettrale ombra e poi il personaggio. Da quel punto è chiaro che uno dei punti di forza della pellicola sono gli ambienti e i costumi.

Qualche mese fa, all’inizio del mio ultimo anno di liceo, avevo letto in italiano quella piccola perla de Il castello di Otranto e dopo averlo spolpato in pochissimo tempo ero riuscito a immaginarmi il castello inquietante in cui sembravano apparire mani giganti o quadri viventi sede di un terribile assassinio familiare. Quel libro – che consiglio a tutti – è stupendo ed è anche uno dei fondatori del gotico in letteratura, ma soprattutto ha ambientazioni che ricordano moltissimo il castello di questo film.

Poi, i costumi sono fantastici. Sono tutti molto belli e curati, i miei preferiti sono il mantello rosso di Dracula all’inizio e tutti i vestiti indossati dal personaggio Lucy; secondo me, i vestiti sono perfetti: il vestito rosso che indossa quando incontra nel labirinto Dracula la prima volta è vaporoso e mostra come il vento sia forte e la sensualità della ragazza, mai mostrando nulla e il vestito bianco da sposa è veramente bello, ricorda quelli dei nobili di una volta e secondo me indica la purezza della rinascita in netto contrasto con la malvagità della condanna subita da Lucy.

Nel complesso è veramente bello, mi piace di più la parte solo gotica nel castello e nelle riprese notturne, ma comunque tutto il film è veramente bello^^

dracula-di-bram-stokerdraculaLucy02

PS: questo stupido commento mi è venuto di getto, non lo ho pensato; lo so che è venuto malino…

 

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

5 pensieri su “La bellezza di Dracula di Bram Stoker”

  1. film molto bello, ho notato che il film è cosparso di sovraimpressioni di immagini e il simbolo del cerchio ricorre molto spesso. Qui eros ed orrore si uniscono in una miscela molto intensa che esplode quando compaiono inizialmente le mogli di Dracula per concludersi con l’innocente Lucy; interessante è che tutte queste belle donne siano tutte disinibite e una volta offertesi a Dracula da prede diventano cacciatrici come se avessero perso la loro innocenza e vivessero nel peccato. La recitazione è fantastica, l’ho visto in madrelingua e sentivo proprio i personaggi respirare, i loro accenti differenti e le emozioni molto più intense che in italiano! Inoltre, l’ambiente circostante è sempre ricco come se fosse barocco le ombre sono un’altra caratteristica fondamentale per creare l’orrore senza mostrare spargimenti di sangue.Molto bello, le musiche anche riescono a creare l’atmosfera e si miscelano perfettamente con ciò che vediamo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...