Solo, a true Star Wars story?

Solo: A Star Wars Story, è un film di fantascienza del 2018 diretto da Ron Howard.

Solo_A_Star_Wars_Story_poster.jpg

Trama:
Han Solo è un ragazzo di strada che per inseguire il suo sogno di diventare un pilota fugge dalla sua padrona che lo ha cresciuto per tenerlo come ladro perdendo però il suo grande amore. Dopo uno sbalzo di alcuni anni inizia il suo viaggio nel crimine insieme a un contrabbandiere fuggendo dall’Impero Galattico e facendo colpi su colpi e creando la sua leggenda.

Cast principale:
Alden Ehrenreich: Han Solo
Woody Harrelson: Tobias Beckett
Emilia Clarke: Qi’ra
Donald Glover: Lando Calrissian
Thandie Newton: Val Beckett
Phoebe Waller-Bridge: L3-37
Joonas Suotamo: Chewbecca

Informazioni generali:
Genere: fantascienza, azione, avventura
Regia: Ron Howard
Soggetto: George Lucas
Sceneggiatura: Jon Kasdan, Lawrence Kasdan
Produttore: Kathleen Kennedy, Allison Shearmur, Simon Emanuel
Produttore esecutivo: Lawrence Kasdan, Jason D. McGatlin, Phil Lord e Christopher Miller
Casa di produzione: Lucasfilm, Walt Disney Pictures, Allison Shearmur Productions, Imagine Entertainment
Fotografia: Bradford Young
Montaggio: Pietro Scalia
Effetti speciali: Rob Bredow
Musiche: John Powell
Scenografia: Neil Lamont
Costumi: Dave Crossman, Glyn Dillon

Commento generale:
Questo film non mi è piaciuto molto: lo ho trovato lontano dalla cultura del film e per la prima parte ho pensato che sarebbe potuto benissimo essere un film ambientato ai giorni nostri, mentre nella seconda ci sono personaggi che ho trovato antipatici e sequenze le quali senza una musica che faccia salire l’adrenalina sarebbero abbastanza noiose.
I personaggi non sono memorabili, gli unici che mi sono rimasti impressi sono Qi’ra per le sue estreme bellezza e fascino e Tobias Beckett per il carattere forte; tuttavia questi mi piacciono non perché fanno scelte memorabili o hanno battute o costumi iconici ma solo perché ho apprezzato gli attori che ci stanno dietro.
I paesaggi non mi sono piaciuti, i primi come ho già detto erano banalissimi, solo la matrona criminale si salva. Della seconda parte ho rimosso praticamente tutto, tranne la scena del polpo e la scena finale.

Ora posto difetti e qualità del film in pieno spoiler:
-Pregi: polipo gigante, ci sono rimasto male quando muore; Qi’ra; il twist dei mercenari.
-Difetti: la prima scena dell’inseguimento sembra un inseguimento stradale in salsa fantascientifica con tanto di idranti e tir; la scena della guerra è una scena di guerra di trincea banalissima; il droide L3 anche se molti lo apprezzano era antipatico e troppo umano, mai come finora; il coassio non è mai stato citato prima in tutta la saga; la forza, elemento distintivo della saga, dov’è??; molte scene senza la musica che pompa sarebbero noiosissime.

Rimandi
Han vs Chewbecca=Luke vs Mostrone nel VI.
scena caveau=scena Morte Nera nel IV.

Temi:
Schiavitù
Libertà
Doppiogiochismo e lealtà come anche fede

Voto: finito il film era 6, ora è un 5.

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

7 pensieri su “Solo, a true Star Wars story?”

      1. Di un’attrice che prova a sfondare nel mondo del cinema, e di un ragazzo che si innamora perdutamente di lei. Il ragazzo in questione è proprio Alden Ehrenreich. Grazie per la risposta! 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...