I migliori film di Luglio

 

Buon Agosto a tutti!

Luglio è passato e ho fatto tante esperienze, visitato tanti luoghi, comprato il mio primo album e visto pochi film ma molto meritevoli. Non è stato facile sceglierne 5 ma ovviamente ho deciso di rimanere fedele alla rubrica che all’inizio di ogni mese prende vita! Eccoli qui:

Pretty Woman: oltre Alla rivincita delle bionde è il mio grande amore! Bello, bello, bella Roberts, bello Gere, bello tutto. Mi è sempre piaciuto il Big Mistake delle commesse stronze, come lei nella sua semplicità si dimostri un’intelligente Cenerentola, di come il suo principe azzurro la salvi con l’ombrello alla mano!

-Un ciclone in casa: se vi piace Queen Latifah adorerete questo film! Parla di lei che,uscita di prigione,  fingendosi una bionda conosce l’avvocato Steve Martin e la sua famiglia, con cui riesce a  rimanere con l’intenzione di usare l’uomo per pulirsi la fedina penale. Consigliato anche perché c’è Missi Pyle nel ruolo della cognata stronzaaa!!

-Hellraiser: ci dev’essere il mio commento sparso tra forum e siti vari; comunque, lo consiglio perché è un cult, unisce la filosofia all’orrore e sembra una tragedia greca. L’occhio la fa da padrone, mi piace l’utilizzo delle luci (soprattutto quando compaiono i Cenobiti) e lo splatter è veramente aggressivo ma quasi normalizzato in scene davvero oniriche.

-Balck Dhalia: mamma mia che inquietante! Un thriller con attori belli che fanno cose brutte. E’angosciante, le rivelazioni sono scioccanti, l’omicidio su cui indagano è orribile e le motivazioni di esso sono ancora più rattristanti. Josh Hartnett è il motivo per cui scelsi a suo tempo il film, Hilary Swank stranamente è incredibilmente intrigante mentre la bellona del film, Scarlett, stranamente l’ho vista castigata in abiti che le stavano male. Però la trama è bellissima!

-The sign: film strano, fantascientifico, lento ma ansiogeno, quel tipo di film che non capisci nulla se il regista non te lo vuole far capire. Colpi di scena spettacolari, personaggi inquietanti, par na volta attrici e attori dentro l’ordinario come aspetto e non i soliti irraggiungibili holliwoodiani e ottimi effetti speciali. Devo dire che il tema del film mi terrorizza sempre e la resa aiuta molto la suggestione…

Ecco, questa è lista! Spero vi piaccia, se volete commentare o linkare un film che avete commentato sentitevi liberi^^

i'm a mess.png
I’m a Mess, bella canzone sulla depressione che consiglio a tutti

 

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

2 pensieri su “I migliori film di Luglio”

  1. Black Dahlia è stato maltrattato dalla critica perché non riusciva ad essere all’altezza del libro da cui è tratto, ma non è un brutto film… certo non è all’altezza dei noir anni cinquanta con Bogart, ma siamo anche in un’altra epoca!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...