Le streghe di Eastwick

Buongiorno!

L’altro giorno ho avuto la fortuna di vedere finalmente questo bellissimo film! In verità, avrei anche potuto Montalbano ma secondo me la puntata della settimana scorsa era troppo lenta e si risolveva grazie a un forzatissimo deus ex machina e quindi ho optato per le Streghe di Eastwick!

Cosa dire di questo film? Beh, che è tratto da un libro che mi ha invogliato a leggere e che ho adorato la visione: Cher, Michelle e Susan sono in formissima e regalano una performance sensuale ma anche intensa, mentre Jack è sempre il solito pazzo che ruba la scena a tutti gli altri!

Inoltre, questo film l’ho trovato molto ben realizzato perché non solo mi ha emozionato durante tutta la sua durata ma anche mi ha fatto riflettere su alcuni argomenti che ora riporto qui:^^

  • la chiesa: in questo edificio che dovrebbe essere sacro sembra che il male si propaghi sotto agli occhi di tutti e nessuno faccia nulla per opporsi e ciò si vede per la veggente che viene presa per pazza e il demone che alla fine ci entra allegramente e nonostante sia acciaccato non pare essere intimorito dal luogo;
  • Jane, Sukie e Alex sono tre donne molto diverse e con loro Daryl ha avuto tre approcci differenti, anche se tutte e tre alla fine sono state soggiogate da una sola parola: libertà. Secondo me fa riflettere che la società ci metta in situazioni tali che una volta usciti non riconosciamo a capire di entrare in una nuova prigione!
  • nella scena finale secondo me c’è il significato del pericolo dei media e l’importanza dell’educazione: infatti, i tre potrebbero crescere bene se tenuti lontani dalla TV!
  • l’entrata del male in città coincide con la vendita di libri pornografici nelle librerie, la distruzione di un edificio importante e quindi la corrosione della storia cittadina; inoltre, il demone sceglie non a caso tre donne capaci di esprimere se stesse e quindi diffondere la propria opinione!
  • nel film alla fine le streghe solamente alla fine compiono magie e vengono additate come streghe non per i loro sortilegi ma per quello che fanno con Daryl, quindi in un certo senso solo perché troie per la società del tempo? Troppo emancipate e libere?
  • ho trovato estremamente interessante che nessuno all’inizio si ricordasse come si chiamasse il personaggio di Jack, sembra quasi un’ombra che si insinua dentro di noi ma che non riconosciamo e non ricordiamo perché in una giornata siamo circondati da miliardi di ombre!

Well, queste sono le riflessioni semplici che mi sono venute in mente! Se a voi sono venute altre o volete condividere le vostre opinioni su questo bel film non siate timidi!

Ciaone!^^

eastwick.gif

 

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

11 pensieri su “Le streghe di Eastwick”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...