Il mio Pokémon Giallo!

Ciaone a tutti! In questi giorni ho finalmente concluso dopo più di 29 ore di gioco la mia avventura principale a Kanto riuscendo a battere Lance e aggiudicandomi il titolo di Campione della lega di Pokémon Giallo! Quindi, tronfio di potere commentare l’intera avventura, ecco cosa ne penso!

pokemon-giallo-blu-rosso-recensione-1.jpeg

Giocato tramite emulatore, ho scelto questa versione perché mi interessava riprodurre l’esperienza di avere un Pokémon perennemente al proprio fianco che avevo provato giocando a Soul Silver; ovviamente sapevo che è stato Giallo a proporre per primo questa simpatica caratteristica.

La trama che traina il gioco è sempre la stessa iconica di sempre con il cattivo di turno: il mio Astin deve diventare il campione della regione di Kanto assieme al suo fidato e cicciottello Pikachu mentre combatte i criminali Rocket e svolge per conto di Oak l’incarico di completare il Pokédex. Un’avventura impegnativa all’insegna di città caratterizzate da una sola cromatura e un mondo molto più selvaggio e pericoloso rispetto a quello proposto dai sequel.

Le caratteristiche di questo videogioco rispetto ai suoi successori mi hanno veramente spiazzato perché a tratti lo hanno reso molto difficile e quasi strategico. Cose importanti come il CercaStrumenti e il CondivisorEsperienza si ottengono solo dopo un numero preciso e alto di catture, la capienza dello zaino è limitata e molte mosse che credevo di determinati tipi (come raffica) si sono rivelate di tipo normale. Altre caratteristiche hanno reso il gioco più divertente, quali la bicicletta comodamente tenuta nello zainetto e una nuova categoria di allenatori: gli scassinatori!

Le Palestre sono tutte molto belle, anche se quella di Blaine è la mia preferita perché offre la possibilità di lottare con i seguaci anche se non si azzecca la risposta al questionario. Sfide sempre impegnative, molte volte mi sono ritrovato gravemente sottolivellato e ho potuto vincere la sfida solo grazie a un ingegnoso -e fortunato-  uso del mio repertorio di mosse: secondo  me le più difficili sono Sabrina ed Erika. Inoltre, ho apprezzato ci fosse una possibilità di scelta nell’ordine di apparizione delle Palestre perché personalmente non so come ho saltato Sabrina e sono andato a vincere direttamente contro Blaine! Le sfide contro il Team Rocket, invece, sono molto facili anche se quella di Lavandonia per colpa di tutto il background da svolgere è abbastanza lenta.

La Via Vittoria, caratteristica per ogni videogioco del franchise, per me è stata veramente difficile e quasi snervante. Potermi muovere spostando i massi al millimetro nell’intricato labirinto con gli allenatori che rompevano e Pokémon selvatici ogni tre passi è stato veramente un atto eroico di pazienza. A un certo punto ho pure creduto di essermi perso… Ecco, l’avrei resa un pelino più semplice, soprattutto perché era un insieme di grandi pixel marroni e neri, non si capiva molto.

E infine parlo della Lega Pokémon. Già, la Lega Pokémon con quell’odiatissimo Lance: se gli altri tre SuperQuattro erano facili da gestire con la mia squadra un attimo allenata, quel benetto Dragonite e quel velocissimo Aerodaptyl hanno rotto il rompibile; è legale fare una squadra così difficile alla fine? Oltre al fatto che tutti gli allenatori usano mosse di stato in una frequenza imbarazzante di volte, Lance era il vero boss del gioco! Infatti, Blu alla fine l’ho battuto in due minuti con una differenza tra le squadre di almeno dieci livelli. Imbarazzante.

E parlando di squadra, ecco la mia con la quale ho battuto la Lega:

  • Pikachu a livello 51;
  • Venusaur a livello 53 ha steso Bruno da solo;
  • Nidoking a livello 54 ha punito Agatha da solo;
  • Zapdos a livello 53 ha folgorato i pesci di Lorelei;
  • Primeape a livello 51 ha sistemato i Dragonair di Lance;
  • Gyarados a livello 53.

Cosa ne pensate di Pokémon Versione Gialla? E della mia squadra? Ciao, spero di leggervi nei commenti.^^

 

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

27 pensieri su “Il mio Pokémon Giallo!”

  1. Che ricordi, Pokémon Giallo! Ce lo avevo piratato su un floppy, e ci giocavo al computer! La Lega non la ricordo (ricordo meglio quella di Pokémon Oro, su game boy color), ma perseguitava i miei sogni il tunnel da fare al buio (Tunnelroccioso?): Quel percorso da fare alla cieca ha tirato fuori il peggio del mio repertorio di bambino!

    Piace a 1 persona

      1. Eh, non ancora. Poi quando ho imparato che le MN andavano usate anche al di fuori della battaglia tutto ha avuto molto più senso!
        Non sono mai stato un videogiocatore molto sveglio, infatti sono anni che non gioco più a niente

        Piace a 1 persona

    1. quando ti sei fermato?
      io ero arrivato a pokemon luna, ma poi mi sono fermato. ho scelto di fermarmi perke la storia era diventata preponderante con dialoghi infiniti, la grafica era migliorata ma i percorsi erano diventati molto più corti e corridoi al posto dei celebri labirinti (e a me piaceva la grafica di platino cmq) e dulcis in fundo si arrivava al campione overlivellati di almeno 10 livelli per ciascun pokemon.
      e poi mi sono fermato perke il mio nintendo 3ds non prendeva più i giochi per nintendo 3ds ma solo per ds; quindi l’ho fanculato xDxD

      secondo me se volessi fare un post dovresti provare almeno la demo di uno di quelli recenti perke l’esperienza di gioco è totalmente diversa, lo vedo ora anche di più visto che ho provato giallo.
      per me il migliore resterà sempre Platino!

      A quali hai giocato te?

      Piace a 1 persona

      1. Ho finito con Ultraluna perché non avevo i soldi per comprare la Switch (e sono passato dal 3ds alla PS4 come Console).
        Mi pare di aver giocato a:
        Pokemon Rubino
        Pokemon Perla
        Pokemon Soulsilver
        Pokemon Nero
        Pokemon X
        Pokemon Alpha Zaffiro
        Pokemon Sole
        Pokemon Ultraluna

        Ho iniziato a 18 anni a giocare. Da bambino, i miei non mi avevano mai regalato un Gameboy.
        Sinceramente, ho notato ben presto una serie di “disfunzioni” negli ultimi giochi che lo rendono poco adatto ad una persona che non ha il tempo per giocare cinque/sei ore al giorno per mesi.

        Piace a 1 persona

      2. 1) come cavolo hai fatto a rendere in grassetto parte della tua risposta? 🙂
        2)allora, ne hai giocati molti più di me e più recenti xD
        per te quali sono le disfunzioni ha?

        "Mi piace"

      3. Nei box dei commenti puoi usare l’html, dunque per il grassetto inserisci il simbolo minore () tutto senza spazi.
        Quando vuoi smettere di grassettare il testo, scrivi la stessa stringa, ma prima della b aggiungi lo slash / .
        Fai prima a cercare un po’ di tutorial di html 😉

        Piace a 1 persona

  2. Giuro che da me non si vede in grassetto.
    Comunque, il fatto è che concludi la storia principale in massimo 40 ore. Vinci le medaglie con facilità e non c’è nemmeno una trama che ti tenga così attaccato allo schermo (specialmente il remake è una totale delusione).
    Poi dovresti prepararti per il competitivo, ma il breeding richiede un mare di tempo. E devi fare un botto di ricerche per fare i team. Non usando mezzi per cheattare i pokemon, ti trovi costretto a passare un mare di tempo a costruire il team per poi fare qualche lotta online. E quando lo hai costruito è già obsoleto.
    Insomma una vera rottura di coglioni.
    Dovrebbero renderlo appetibile anche per i casual gamer e permettere di poter giocare coi pokemon “normali”.
    Oppure semplicemente richiedere l’allenamento e il settaggio dei pokemon, non anche questo breeding pauroso e lunghissimo.

    Piace a 1 persona

    1. ok, era leggermente fastidiosa ma niente di che, credo di essere peggiore io quando provo a cantare
      e poi quella parte non è tanto lenta, la canzone arriva solo quando ci stai a passeggiare ma se stai negli edifici non rompe più di tanto 🙂

      Piace a 1 persona

      1. Perché ero piccolina e non sapevo bene quello che stavo facendo. In più era in inglese e al tempo non lo sapevo bene come ora!

        Zaffiro è praticamente identico a rubino, con la differenza del pokèmon leggendario e altri piccoli dettagli. Davvero bello.
        Se giochi a smeraldo puoi trovare i pokemon leggendari sia di rubino che zaffiro.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...