Vacanze di branco con il Covid

Buongiorno! Oggi torno a parlare di Scautismo con questo breve post, una sorta di testimonianza e conta dei danni subiti: vi racconto come sono state le Vacanze di Branco al tempo del Coronavirus e delle sue restrizioni.

Prima di tutto, cosa sono le Vacanze di Branco?

Le Vacanze di Branco rappresentano il ‘campeggio estivo’ dei Lupetti, di solito riuniti in una casa a svolgere 24/24 ore le proprie attività assieme ai Vecchi Lupi (lo staff); quest’anno per combinazione e concatenazione di eventi, le VdB si sono svolte da venerdì pomeriggio al pomeriggio della seguente domenica presso l’oratorio della parrocchia ospitante il Branco.

Quindi, in quanti eravamo?

Partendo dal presupposto che con un certo di Lupetti ci deve essere un minimo di Vecchi Lupi maggiorenni, quest’anno eravamo proprio tanti nello staff ma pochi nel Branco: 5 Lupetti a fronte di 6 Vecchi Lupi, due dei quali sempre in cucina.

Un numero così esiguo è dovuto alla data leggermente infelice (il lunedì successivo iniziava la scuola), alla grande distanza temporale tra le VdB e la fine delle attività domenicali, ai timori dei genitori ovviamente legati alla pandemia e al successivo rientro a scuola. Invece da parte dello staff bastava capire chi avesse disponibilità.; i numeri non sarebbero mai un problema, se solo il Clan si rendesse utile almeno una santa volta.

Cosa abbiamo fatto per combattere il Covid?

Le regole sono sempre state molto rigide. Prima di tutto, abbiamo fatto il solito triage che credo chiunque abbia fatto in vita sua e che facciamo ormai da anni: temperatura, igienizzante, mascherina, sintomi ecc ecc; le solite procedure che si attuano presso i punti di ritrovo. Inoltre, ogni giorno igienizzavamo i tavoli, i bagni e tutte le superfici, la mascherina sempre in ambienti chiusi e ognuno usava le proprie cose, con i contatti fisici ridotti al minimo possibile. Per dormire, i bambini usavano brandine distanziate con più di 2 metri quadrati di isolamento.

Com’è stato farle seguire?

Ricordarsele è stato molto faticoso perché bisognava pensare di igienizzare tutto prima di usare qualcosa e la mascherina in oratorio era molto dolorosa, soprattutto quando dovevamo sgolarci per farci sentire dai Lupetti urlanti; ovviamente, la maschera copre il suono della voce. Più facile è stato pulire le superfici, soprattutto il tavolo dove mangiare o svolgere le attività: i bambini se li prendi bene sono sempre servizievoli e prendevano il pulire il tavolo come un gioco, soprattutto se si mangiava! Ah, ovviamente abbiamo sempre mangiato all’aperto.

Non credo che a scuola si igienizzeranno le mani così spesso come con noi. O in chiesa. Ma tant’è.

Come Vecchio Lupo, com’è stato?

Non è stato il mio primo campo ovviamente e anzi ne ho fatti altri, dal punto di vista di esperienza mi sento abbastanza rodato (poi 4/5 di loro li conoscevo perché un anno e mezzo fa ero stato un loro Vecchio Lupo) anche se dal punto di vista sociale gli staffer più vecchi mi hanno rimproverato spesso (LOL) perché non mi contraddistinguo per pazienza o diplomazia AKA sbuffavo troppo. Ho trovato il problema sanitario influente ma non invalidante. Sapete cosa ho trovato invalidante? Stare sempre con sti cei perché non riuscivamo a turnarci: uno dei Vecchi Lupi più giovani faceva sempre il minimo, non sapeva improvvisare e ci ritrovavamo sempre noi rodati a stare con i Lupetti e le poche volte che rientravo per guardare le notifiche del cell, lo beccavo a leggere in stanza o in cucina a ciarlare con i cuochi. L‘impegno è la chiave di svolta per gestire bene le Vacanze di Branco.

Conclusioni.

Le VdB2021 sono andate piuttosto bene e siamo anche riusciti a fare un’attività distesa su 2 giorni riguardo alla narrazione; un anno e mezzo fa (quando ero un loro Vecchio Lupo a tempo pieno) ero riuscito con lo stesso Branco a fare una cosa simile con la fiaba e infatti da quella esperienza rielaborata in seguito è venuto fuori il mio racconto La terra del Caos.

Sono rimasto soddisfatto, ho dato il massimo e i bambini si sono divertiti, molto. Vedo questa esperienza come la chiusura ufficiale del mio ciclo Lupetti (a meno che prima o poi non diventi io stesso Akela): infatti, un anno e mezzo fa, quando avevo quello stesso Branco, a causa della pandemia erano saltate le VdB! Sono stato felice di recuperarle anche se in forma ridotta e in una casa che non era una casa.

Voi avete mai provato esperienze di volontariato simili? Fatemelo sapere, intanto vi saluto e vi lascio come al solito alcuni link a tema molto interessanti.^^

L’origine del mio nickname, che è lagata agli Scout: qui

Perché fare i Lupetti è importanti per i bambini: qui

La mia testimonianza del mio ciclo Scout: qui

La mia esperienza con la Caritas: qui

Una valle tra le montagne venete in cui ho fatto diversi campi Scout: qui

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono un appassionato di cinema. Pur avendo studiato materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

46 pensieri su “Vacanze di branco con il Covid”

  1. Mai fatta esperienza simile…nel senso di badare a bambini. Ma il mio più bel ricordo di vita collaborativa e comunitaria riguarda il lungo periodo di servizio civile in cui noi obiettori autogestivamo in buona parte la Croce Rossa di Mondovì…. E dopo 33 anni siamo ancora amici

    Piace a 1 persona

  2. Grande, bro!
    Mi spiace per il numero esiguo… la prossima volta anticipatele un pochetto (appena dopo la fine della scuola, magari)… so cosa significa avere a che fare coi ragazzini (sono due anni che gestisco un campo estivo), una bellissima esperienza che arricchisce e stanca (nel modo migliore possibile, ovviamente).

    Moz-

    Piace a 1 persona

    1. Ciaoo, che onore averti qui^^

      il problema della data è che essendo noi non professionisti, molte volte studenti, e giovani, molti branchi hanno proprio preferito eliminarle e aspettare settembre per ricominciare le attività o fare una o due attività estive.

      credo che prima cmq i bambini vadano in vacanza con i genitori e ad agosto/luglio le restrizioni erano troppo grandi per un’associazione di volontariato come la nostra

      Piace a 1 persona

      1. Beh, non è certo la prima volta che ti lascio un commento 😀
        Comunque ho capito qual è la questione: effettivamente per te è volontariato, per me è lavoro… tu devi far coincidere un po’ di cose, giustamente…
        Moz-

        Piace a 1 persona

  3. Sono stata scout da ragazza ma per breve tempo, però col gruppo parrocchiale di cui facevo parte abbiamo portato in montagna un sacco di ragazzini nei gloriosi anni ’70. Tutto molto più alla buona di ora (a parte ovviamente il covid che per fortuna non c’era), una certa avventatezza, tanta fatica ma anche tanto divertimento!

    Piace a 1 persona

  4. Che bello leggere di questi ritorni alla normalità, anche se in formato ridotto! I bambini sono molto più responsabili di quanto spesso li si dipinga, basta spiegare loro per quale motivo si deve seguire una procedura e facendoli sentire responsabilizzati lo fanno tranquillamente; anzi, in classe spesso sono più disciplinati di me, che mi dimentico sistematicamente di igienizzare la cattedra! Comunque anche a scuola ci si disinfetta le mani in continuazione, c’è sempre il gel sulla cattedra e quando un ragazzo si alza per andare in bagno/al cestino/qualsiasi cosa passa e prende un po’ di gel da passare sulle mani. Ormai è diventato quasi automatico, mi domando cosa sarà di questa abitudine quando il Covid non ci sarà più o non sarà più un’emergenza.

    Piace a 1 persona

  5. Sono stata scout, ho fatto i lupetti e ho ancora ricordi davvero stupendi di tutte le mie vacanze di branco. Alcuni dei miei capi scout erano davvero eccezionali e sono grata loro ancora adesso per le tante cose che mi hanno insegnato, la pazienza che hanno avuto e l’impegno che si prendevano per noi. A volte, oltre a divertirmi, mi hanno anche fatto riflettere in modi che mi sembrano impossibili per l’età che avevo. Ho già preiscritto anche i miei bambini agli scout e spero possano vivere esperienze altrettanto soddisfacenti. Grazie per aver condiviso la tua, non riesco proprio a immaginarmi una vdb in tempo di Covid ma sono sicura che, come dici tu, se ci sono impegno e buona volontà (tra uno sbuffo e l’altro) il risultato possa essere davvero positivo, divertente ma anche coinvolgente.

    Piace a 1 persona

  6. Esattamente. Io adoravo stare in branco, giocare a rugby lupetto, rotolarmi nel fango… quando mi hanno detto che quello lo facevano solo i maschi e io dovevo stare in tana a fare lavoretti col pirografo sono scappata a gambe levate! Non è cosa per me…

    Piace a 1 persona

    1. mah
      le coccinelle le volte che le vedo fanno anche loro quei giochi; poi ovviamente c’è il sessismo di mandare avanti una certa tradizione al posto di un’altra ma dipende anche dallo staff

      io ho sempre puntato a esprimere il lato artistico dei miei bambini e fatto lo stesso anche con gli scout

      Piace a 1 persona

  7. Commento un pochino in ritardo! Beh, come intuibile dal mio nick, sono stato scout (AGESCI) anche io per ben 12 anni cominciando dal Reparto dove sono stato anche Capo e ho fatto servizio come Clan nei lupetti, un’esperienza che mi ha regalato tanto.
    Purtroppo per motivi di lavoro ho dovuto abbandonare l’associazione ma mai dire mai, in fondo scout una volta, scout per sempre.
    Cavolo, sono contento che l’esperienza nel complesso sia andata bene (ma in fondo con bambini e ragazzi si trova sempre qualcosa di positivo anche quando le cose non vanno nel migliore dei modi) ma deve essere davvero dura organizzare un campo con le regole imposte dalla pandemia… mi auguro che tutti le rispettino come avete fatto voi!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...