BLOGGER NEL 2021

Buongiorno! Oggi siamo nel primo giorno del nascente 2022 e vi saluto con felicità, soddisfatto dai traguardi che il mio piccolo blog ha raggiunto nel mese scorso e in toto durante l’anno: record di visite, visitatori, like e commenti. Grazie!

Come ogni anno, ripropongo una tag per bloggers e poi gli articoli più letti; giusto per celebrare i traguardi più belli! Buona lettura.^^

Quali mezzi utilizzi per il blogging?

Beh, per scrivere utilizzo principalmente il mio portatile giù nel seminterrato di casa mia (l’unico posto con il wifi sicuro). Per ricercare informazioni invece utilizzo principalmente libri di saggistica o il buon vecchio Internet, con Wikipedia in prima linea. Ma credo sia giusto citare i miei amati album pop (più il mio lettore DVD regalatomi dai miei) e YouTube: senza di questi, scrivere sarebbe veramente noioso.

Quanto impieghi per un post e come inserisci il blogging nel tuo tempo libero?

Dipende. Ora che sto studiando per la tesi e l’ultimo esame, cerco di dedicare la mattina a blog e sport, mentre il pomeriggio lo passo sui libri (più o meno). Quindi cerco di suddividere i post in base al tempo libero, arrivando anche a preparare i post con una settimana di anticipo se so che avrò meno tempo; tipo non so cosa scriverò a Gennaio: il 10 ho l’esame di inglese e il corso preparatorio, secondo un termine tecnico, era fatto alla CdC. Speriamo bene.

Qual è il tuo rapporto con i social network e come sono legati al tuo blog?

Mah. E’ da un po’ di tempo che provo a seguire una pagina IG ma con scarsissimi risultati; anche quella FB è abbastanza inutile. Credo che il vero aiuto per il blog derivi dal buon MikiMoz, che mi permette ogni tanto di condividere i miei articoli sul suo gruppo FB.

Vedi questa “crisi” del blogging in prima persona, al punto da aver avuto la tentazione di trasferirti in pianta stabile sui social?

Ne parlano in tanti e forse in termini di visite posso anche dire che esiste, ma bisogna anche specificare cosa si ricerca nel proprio blog: io voglio un posto dove scrivere, non ho mai avuto tante visite e non ci spendo soldi. Se un post arriva a 300 views sono felice e me lo stampo come gran successo, sono irritato se un post non arriva a minimo 10 views nel mese di lancio; ma tutto qui, non ci ho mai fatto grandi paturnie.

E così, dopo la tag a cui chiunque voglia può rispondere nel proprio blog o nei commenti qui sotto, espongo alcuni miei articoli di successo che hanno reso più interessante (spero) il mio piccolo blog.^^

I post più letti di sempre nel 2021:

  • 10 film con il nudo maschile integrale
  • Il club delle prime mogli
  • Basic Instinct: teorie sull’assassino
  • Il forum dei brutti???
  • Elena di Troia

I post, scritti nel 2021, più letti nel 2021:

  • 10 film con il nudo maschile integrale
  • Austindove: le origini del nome
  • The Xmas Carols: Il buon Doriano
  • Promising Young Woman
  • 10 film con il triangolo amoroso

I post più letti del mese in cui sono stati pubblicati, per ogni mese:

  • Blogger nel 2020
  • Pokémon Tag
  • Dieci adattamenti da libri di Agatha Christie
  • Frankenstein: recensione del libro
  • Consiglio 5 film: Aprile
  • Immaginare le storie, un corso con Valentina Durante e Giulio Mozzi.
  • 10 film con il nudo maschile integrale
  • Doom3: ansia e belle ambientazioni
  • Austindoveblog: blog molto personale
  • 10 film con i morti viventi
  • Vacanze di branco con il Covid
  • The Xmas Carols: Il buon Doriano

Ecco, siamo arrivati ai saluti!

Ho deciso di aggiungere anche i post più letti di ogni mese, scritti però in quel mese, perché così non condivido solo i più popolari ma tutti quelli che nel loro piccolo sono riusciti a plasmare un bellissimo 2021! Anche per mostrare quanti argomenti il mio angolo di relax affronta!

Se volete, ora vi lascio i post del primo dell’anno del 2021 e del 2020; anche solo per confrontare i post e vedere se qualcuno degli anni scorsi è riuscito a imporsi anche quest’anno. Ciao, buon nuovo anno e felice 2022!^^

PS: li conoscevate tutti gli articoli citati? Se li volete riscoprire, a sinistra da pc c’è la ricerca per parole chiave oppure le varie sezioni tematiche. Ciaoo!

Pubblicato da

Austin Dove

Mi chiamo Antonio, sono uno studente della facoltà universitaria di Scienze ambientali presso Ca' Foscari a Venezia. Pur studiando materie legate all'ambiente, la mia passione è l'arte e quindi qui provo a condividere ciò che apprezzo e le mie riflessioni! Ciao!^^

39 pensieri su “BLOGGER NEL 2021”

  1. Io vivo il blog come passatempo e non ci spendo nulla, a parte l’energia elettrica, perciò non sto a fare classifiche… Ma tu mi sembri soddisfatto dei tuoi risultati, perciò complimenti, e ti auguro che possano migliorare ancora nel 2022!

    Piace a 1 persona

      1. No, intendevo chi sta nel blog, è una nicchia, se cerchi grandi numeri non è il posto migliore. Ma nel blog sicuramente trovi persone preparate.
        A casa, ho guardato un film e brindato (si fa per dire, sono astemio) e andato a letto.
        Tu che hai combinato di bello ?

        Piace a 1 persona

  2. In bocca al lupo per l’ultimo esame e la tesi. Anche a me piace condividere con i lettori, ogni anno, la classifica dei post più letti, sia in assoluto che tra quelli pubblicati nell’anno in corso. Di solito lo faccio in occasione dell’anniversario del blog, che cade il 22 dicembre, dunque quasi a fine anno e ci sta bene! 🙂
    Ti lascio il link all’ultimo se ti fa piacere dare un’occhiata… Tratto tematiche diverse dalle tue, a parte i film di cui ogni tanto parlo anche io, ma nella classifica nessun post dedicato a film! https://vitaincasa.com/2021/12/22/7-anni-di-blog/

    Piace a 1 persona

  3. Arrivo un po’ in ritardo, scusami, ma devi sfruttare i miei pochi momenti di lucidità (ne ho? Boh! 😅). Mi fa piacere sapere che dicembre sia stato molto proficuo a livello di visibilità e trovo fighissima l’idea della classifica, è giusto dare valore al proprio lavoro che sia per diletto, noia, passione o mestiere. 😊

    Piace a 1 persona

  4. La crisi del blog di cui accenni diciamo che resta relativa. Quando una persona fa una ricerca, la fa sempre su Google, non sui social, in cui è sempre “passivo”. Si ha avuto sicuramente un calo rispetto ai primi tempi di internet, ma i vari social vanno e vengono, i blog, in qualche modo, sono rimasti sempre quelli. E poi, diciamo la verità, dà più soddisfazione un articolo su un blog che un post su Facebook 😛
    Complimenti per i traguardi^^

    Piace a 1 persona

  5. Complimenti per i traguardi raggiunti!
    Ammiro il tuo documentarti sui libri, io non lo facevo manco a scuola (e internet manco esisteva, cioè c’era ma era una rarità nelle case)… infatti copiavo sempre la mattina 🤣
    A dire il vero c’erano i miei che erano il mio internet, prendevano loro l’enciclopedia, cercavano loro la voce e poi mi dettavano 😝
    I libri li ho aperti solo all’università…
    Come ti ho risposto anche da me, a me i social non hanno portato mai visite, quindi non condivido nulla. Vado là solo per fare il troll o il flamer 😁

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...