Sento

Anche oggi è una bella giornata.
Sento le risate dei bambini che giocano a palla, nel parco qui vicino.
Sento i tacchi sul cemento delle donne in carriera al mattino e delle ragazze che vanno alle feste alla sera.
Sento il cinguiettio degli uccelli e l’abbaiare dei cani.
Sento il rumore delle macchine che corrono lungo l’autostrada vicina.
Sento lo scorrere lento del fiume.
Sento il rombo del fulmine.
Sento l’acqua che corrompe la mia abitazione.
Sento, certe volte, solo i miei vicini che grattano e urlano e scalciano.

Se avessi saputo che avrei passato così l’eternità mi sarei fatto cremare.

Il gatto, per gli Indiani Pawnee, rappresenta:…

Il mostro

La cattura

Gladiatori

Il gatto, per gli Indiani Pawnee, rappresenta:…

Per gli Indiani Pawnee dell’America del Nord, il gatto selvatico è un simbolo di destrezza, di riflessione e di ingegnosità; per questo è ritenuto un animale sacro, che non può essere ucciso se non per fini religiose e secondo certi riti.

Dalla destrezza e dell’ingegnosità si passa al dono della chiaroveggenza; per questo nell’Africa centrale molti sacchetti per le medicine sono fatti di pelle di gatto selvatico.

Fonte: “DiziOLYMPUS DIGITAL CAMERAonario dei simboli” di Jean Chevalier e Alain Gheerbrant

Splendore

Fuochi d’artificio

Eccolo