Basic Instinct: teoria sull’assassino

Ieri sera ho guardato il film Basic Instinct e mi è piaciuto molto.

basic instict

Uno dei particolari che mi ha colpito di più è il frequente uso del sesso come mezzo di comunicazione e tensione. Infatti, la prima scena mostra non solo uno dei temi più espliciti del film, il sesso, ma anche la chiave di tensione del film: l’omicidio e l’ambiguità; grazie solo a questa scena in ogni altra scena erotica si innesca nello spettatore (o almeno in me) la paura che lo stesso rituale omicida si compia.

Sharon Stone in questo film è una donna molto pericolosa perché oltre a essere incredibilmente intelligente e manipolatoria, è bella e usa questo suo fascino per irretire le persone e lo spettatore nella sua rete d’inganni. Comunque, ho letto che nella famosa scena dell’accavallamento delle gambe, Sharon non sapeva di essere così sexy e che se n’è accorta solo durante la prima a Cannes XD.

Michael Douglas, invece, secondo me poteva fare di meglio. Il suo è un personaggio forte che combatte tra due donne entrambe molto pericolose e astute. Non mi sembra all’altezza, dopotutto.

Per finire, l’assassino. Mi è piaciuta molto la sua arma: il punteruolo comunque vuole forza e passione per colpire e quindi ci sta, ma è rimasto un quesito: chi cavolo è l’assassino??? Su questo ho una mia teoria, anche se fa acqua da tutte le parti:

Catherine Tramell è una donna molto intrigante che ha da sempre relazioni con donne. I genitori li ha uccisi lei e con il suo libro in argomento ha voluto fare una confessione e sfidare ulteriormente il mondo.Andando poi all’università, ha influenzato Beth e una delle due ha ucciso il professore (credo la stessa Catherine lo abbia ucciso). Con il passare degli anni le due amiche si sono allontanate e la bella Catherine ha conosciuto Roxy. L’omicidio a inizio film è stato fatto da Catherine, ma poi Roxy e Beth la hanno coperta (intuibile dal quasi omicidio alla fine del film).                                                                                              Quindi la serial killer è Catherine Tramell che è riuscita a plagiare le persone e a farla franca per anni.

Qualcuno ha una spiegazione migliore?