10 film con il triangolo amoroso

Buongiorno!

Salutiamo settembre con una bella lista, ottima per coloro che adorano il gossip e le commedie romantiche: 10 film con i triangoli amorosi!

Dopo aver saggiato l’interesse per questa lista e appurato che a parte alcuni fedelissimi non frega niente a nessuno (ha fallito ben due sondaggi sulle liste da condividere qui sul blog), eccola qui finalmente!

Quindi, senza ulteriori indugi, tuffiamoci nei dieci titoli da me scelti!

Twilight. Suddai, come si può fare una lista del genere senza il triangolo teen per eccellenza al cinema, quello che ha fatto sciogliere i cuori di tante ragazze e ha fatto urlare al rogo vista l’inespressività di 2 dei tre componenti di questo triangolo? A me il film piace ma dal secondo in poi la situazione si scalda troppo!

Crimson Peak. Qui si scade nello spoiler, quindi vi rimando alla mia recensione del film.

Diverso da chi?. Un po’ sono contrariato dai film che parlano di coppie gay che alla fine si rompono perché uno dei due fugge con una donna! Questo film segue la tematica ma la usa per ampliare i personaggi e la Gerini non la si può odiare; troppo brava e simpatica.

Hunger Games. Altra celebre coppia adolescenziale, posso dire che nel film ci sono andati con i guanti: nel libro lei è molto più stronza e indecisa, cinica e senza scrupoli; basti dire che alla fine lei sceglie chi la fa stare meglio, senza curarsi dell’opinione degli altri due. Però i film sono belli, anche se verso la fine non troppo fedeli pedissequamente ai libri!

Le mie due mogli. Capolavoro del 1940, devo averlo citato in una lista dei costumi; come premesse è uguale a Letto a tre piazze anche se poi lo svolgimento è diverso; grandi attori per una commedia molto piacevole.

Vedo nudo. Divertente film a episodi tutti incentrati sul camaleontico Nino Manfredi, ora non mi ricordo esattamente per quale episodio ho messo in lista questa pellicola (e dire che ho pure letto su Wikipedia la trama dei corti); presumo per lo straniante Motrice Mia, che parla di una vera e propria frequentazione extraconiugale.

I perfetti innamorati. Stupendo film metacinematografico ed estremamente divertente con la Zeta-Jones e la Roberts nel ruolo di due sorelle, il triangolo si forma quando il quasi ex marito della prima, si scopre alla fine innamorato della sorella che è da sempre innamorata di lui. Un casino contornato da gossip vari, essendo tutti i protagonisti divi di Hollywood!

Peccato che sia femmina. Commedia queer francese, vede una donna bisessuale contesa tra il marito e l’amante conosciuta da poco; il tutto scoppia quando optano per il poliamore dividendosi casa e amata.

L’età dell’innocenza. Stupendo film in costume con una emozionante Michelle Pfeiffer, adattamento di un libro che voglio leggere. Credo che non bisogna contestualizzare tanto, tutti di riffe o di raffe conosceranno la trama; sennò colmate la vostra ignoranza di letteratura americana e guardate almeno il film.

Fantozzi. Cult italiano con il grande Paolo Villaggio, famoso è il triangolo che ruota attorno Fantozzi, la signorina Silvani e il rivale Calboni!

Ecco, siamo alla fine. Ci tenevo a ringraziarvi perché 10 film con il nudo maschile integrale ha superato quota 500 in pochissimo tempo e per il mio piccolissimo blog è una quota lunare! Grazie dei commenti, delle riflessioni, che avete condiviso nell’articolo e che sicuramente hanno aiutato nell’indicizzazione!

Ciaone e alla prossima.^^

Comunque, anche questa saga ci sarebbe stata benissimo in lista

I migliori film di Giugno

Buongiorno!

Oggi desidero informarvi che ho aperto un nuovo profilo Instagram per questo mio bellissimo blog! Come al solito, le visualizzazioni e le interazioni stesse del blog superano quelle dei singoli profili su Facebook e Instagram; ma questo è un discorso a parte. Se volete seguirmi, il profilo è: austindove_blog98 e ovviamente vi aspetto tutti!

Comunque, tornando all’argomento del post, oggi propongo come mia consuetudine all’inizio del mese cinque film visionati durante Giugno che mi sono piaciuti particolarmente. Ma, prima di cominciare, vi piace questa routine? Fatemelo sapere perché sono abbastanza curioso.^^

E, quindi, abbandonati i convenevoli, ecco il pentalistone!

  • Predestination. Questo film è molto interessante, al suo interno si intrecciano le vite di tre persone diverse: una donna e due uomini; la cosa da uscire di testa è il dettaglio rivelato alla fine per il quale loro sono sempre la stessa persona! Un dramma esistenziale e fantascientifico lento nella sua costruzione ma di estremo effetto, ne consiglio a tutti la visione!
  • Erin Brokovich- Forte come la verità. Bel film con una Julia Roberts intelligente e al vetriolo nelle sue battute come non mai; tratta di diversi temi, tra cui la maternità, l’autorevolezza sul lavoro e i casini ambientali nel nome del dio Denaro. Molto interessante, il personaggio di Erin (e quindi presumo anche Erin stessa) è costruito molto bene, è il fondamento, il pilastro della pellicola.
  • I perfetti innamorati. Metacinema esilarante e con un cast stellare, John Cusack  e Catherine Zeta Jones interpretano una coppia scoppiata, due ex-fidanzatini d’America che si ritrovano insieme dopo un anno dalla fuga di lei con un aitante ispanico e il seguente ricovero in manicomio (?) del cornificato. I due continuano a fingere di stare bene insieme per le interviste perché sono attori che devono promuovere il loro ultimo film, ma la situazione scoppierà quando questo verrà proiettato…
  • La ruota delle meraviglie. Bel film tra il dramma e la commedia firmato Woody Allen, di suoi si riconoscono i temi del matrimonio infelice e del narratore onnisciente ma pur sempre partecipe delle avventure narrate; sicuramente ce ne saranno altri (tecnici ad esempio) che non ho colto. Ciò che ho colto però è l’uso della fotografia sul personaggio interpretato dalla sempre sfavillante Kate Winslet: quando lei realizzava i suoi sogni o era in compagnia dell’amante una luce calda la avvolgeva, mentre quando apre gli occhi lei è posta in una luce molto più fredda. Poi, vabbeh, classica trama da spararsi, ma con attori molto buoni e un dramma segnato fin dall’inizio.
  • Forrest Gump. Finalmente posso dirlo, che l’ho visto anche io! Molto bello, chi mi segue su IG saprà che l’ho trovato incredibilmente commovente. Molte volte ci sono lunghi movimenti sinuosi di macchina, come il prologo con il volo leggero della piuma bianca fino alla panchina dove siede Forrest. La sua storia narrata in lunghi flashback mostra sia una grande forza di volontà sia una grande fortuna; per voi, quale è maggiore in questo iconico personaggio?

Ecco, questo è il mio pentalistone. Voi li conoscevate tutti, vero???

forrest gump gif
Ciaone, alla prossima!