Belle Époque

Belle Époque è un film del 1992 diretto da Fernando Trueba, vincitore dell’Oscar al miglior film straniero e di nove Premi Goya su diciassette candidature. In esso, in un ruolo comprimario, è notabile una giovanissima Penelope Cruz in una delle sue interpretazioni più innocenti e ingenue.

Il cast principale

Belle Époque è una pellicola che vidi parecchi mesi fa e di cui mantengo ancora un bel ricordo. Parla di un ragazzo che, scampato all’esercito, viene soccorso e ospitato da un vecchio e dalle sue quattro belle figlie; inutile dire che il ragazzo con un’ingenua seduzione riuscirà non solo ad andare a letto con tutte e quattro ma anche, dopo ben tre rifiuti, a sposarsene una!

Belle Époque è una bella commedia che inneggia alla vita, alla passione e alla realizzazione della propria persona senza nascondere i propri istinti.

I personaggi più interessanti di Belle Époque sono ovviamente le quattro sorelle, quattro bellezze tentatrici molto diverse ma anche incredibilmente unite per sopportarsi in un mondo dominato dagli uomini. Le quattro sirene sono: la verginella pura, la vedova casta, la lesbica indipendente, la facilona bella; queste veloci descrizioni secondo me sono basate su stereotipi legati alla cultura che circonda i personaggi di Belle Époque e infatti durante la narrazione li vedremo distrutti grazie a situazioni paradossali e grandi sorprese che renderanno le conquiste del ragazzo in verità delle seduzioni perpetrate dalle quattro fanciulle.

Infatti uno degli elementi più interessanti è che, seppur sia il ragazzo a scoparsele tutte e quattro, non è lui ad avere il controllo della situazione. Sono le quattro sorelle a contenderselo soddisfacendo i propri istinti, talvolta eccitate dalla situazione per poi respingerlo in malo modo, talvolta attirandolo a sé facendo finta di non volerlo per poi negare il tutto. Il povero ragazzo, ogni volta, convinto di avere trovato la donna della sua vita chiede alla ragazza di sposarlo ma di nuovo è la ragazza stessa ad avere il potere e lo rifiuta; quando lui finalmente si sposa, non è lui a chiederlo ma lei a proporsi. Questo schema si vede anche quando compare la loro madre: sposata con un nuovo marito, non si fa problemi ad andare a letto con il padre delle sue figlie sapendo che entrambi fanno solo ciò che lei vuole.

Per finire di parlare dei personaggi, Belle Époque si aggiunge alla lista dei film arcobaleno con una bella rappresentazione di una ragazza lesbica. Lei, pur amando solo donne e vestendo spesso abiti poco femminili, non ricade nello stereotipo del maschio mancato grazie a una delle scene più forti del film che non voglio spoilerare; dico solo che c’entra del rossetto e un vestito da cameriera. Veramente un bel personaggio, soprattutto per come viene descritto il suo personaggio e per come rifiuta il matrimonio.

Un altro punto di riflessione per Belle Époque è il tema carnale della pellicola: infatti, animali, paesaggi, colori caldi e tanti pasti sono mostrati durante la visione del film. Molte volte vediamo gli animali del cortile, grandi portate fornite in varie occasioni, il paesaggio e la sua natura è anch’esso molto parte della trama. L’ho notato solo io?

Insomma, io consiglio vivamente Belle Époque perché anche se la trama è lineare e prevedibile, fa molto ridere, è solare, caldo e ben scritto soprattutto per i personaggi. E poi c’è una Penelope Cruz che è un fiore!^^

I segreti di Brokeback Mountain

Gran bel film, anche se triste.

Ieri ho visto la prima oretta scarsa ed è stato interessante vedere la formazione del legame che segnerà profondamente la vita dei due protagonisti. Lo ho trovato molto interessante, anche perché secondo me, perfettamente plausibile: chi dopo settimane di isolamento non cederebbe? Secondo me, il primo a vedere il partner sotto un’altra prospettiva è stato Jack Twist, visto che ogni giorno diventava sempre più espansivo e fisicamente vicino all’amico.

A me piace questa parte proprio perché non ha bisogno di essere parlata: sono le azioni a raccontare, con il lento avvicinamento dei due.^^

Tu cosa ne pensi di questo film?