Lavoro ingrato: Five Nights at Freddy’s

Five Nights at Freddy’sfive nights

Durante il giorno gli animatronics sono programmati per divertire il pubblico ma durante la notte, non avendo nessuno da intrattenere, vagano per il locale per rimanere attivi e funzionanti. Inoltre, durante il turno notturno, essi non riconoscono alcun volto umano (non essendo programmati per lavorare anche di notte) e, qualora ne avvistassero uno, lo riconoscerebbero come endoscheletro senza rivestimento esterno e tenterebbero letteralmente di infilarlo all’interno di un costume elettronico del Freddy Fazbear, uccidendo la povera vittima.

Ma dico io, chi cavolo vorrebbe lavorare in un posto del genere? Già a me verrebbe il panico in un museo, figuriamoci in un locale dove si aggirano pupazzi elettronici pazzoidi!

Poi, personalmente non ci ho mai giocato ma ho visto sul canale Youtube di React qualche partita. Seriamente: per il gioco non potevano scegliere una trama più sensata che un nuovo modo per suicidarsi?

 

Insetti