La mia top 5 di Gennaio!!

Buongiorno a tutti e buon Febbraio! 

Oggi è inizia un nuovo mese e finalmente libero dagli esami posso pensare al blog in maniera più approfondita e e a proposito del blog: questo gennaio appena passato è stato Record di like e anche riguardo ai commenti e alle visite è andato bene. Grazie!!

Comunque, anche oggi c’è la mia lista dei cinque film guardati durante gennaio e devo dire che la scelta per colpa degli esami tra i film decenti non è così estesa: alla fine i candidati sono solo undici. Alla fine ho scelto tre film visti al cinema e che consiglio e spero abbiate visto al cinema e poi due film trasmessi in TV; quindi spero li conosciate e possiate commentarli, per mostrare cosa hanno lasciato a ciascuno spettatore.^^

  • Come d’incanto:

Bellissima fiaba con Amy Adams che sforna belle canzoni come How do you know e coreografie che quasi fanno da parodia ai classici Disney. Pieno di citazioni e scene divertenti, gli attori presi dalle fiabe sono tutti perfetti e vi trasporteranno in una fiaba in cui tutti i must visti finora vengono rovesciati.

  • Suspiria:

Ho già parlato di questo film, ma lo rifaccio brevemente: un bellissimo film da guardare con le cuffie e con tutta l’attenzione in corpo, da non confrontare mai con il cult di Dario Argento perché secondo me i due film hanno in comune solo il canovaccio. Bellissimo!

  • Aquaman:

Una gran cafonata americana ma che mi ha fatto sbellicare dalle risate e fatto letteralmente saltare sulla poltrona quando compaiono i Trench. Esplosioni, grandi combattimenti stile gladiatori con la folla in delirio, statue che esplodono, granchi giganti e tsunami di vini rossi. ADORO questa cafonata! xD

  • Il silenzio degli innocenti:

Mamma mia che ansia. Oltre al fatto che ne avevo letto brevemente sulla mia guida all’orrore cinematografico e ne leggerò un’analisi approfondita a breve, le parti con Hopkins sono veramente disagianti, soprattutto quando si libera dalla gabbia; mamma mia che ansia! E poi in manicomio, ansia. Lo consiglio, ha lasciato un’orma sulla panoramica thriller!

  • La favorita:

Quando sono andato a vederlo non mi aspettavo una storia a tinte leggermente lesbo ma tre tizie che ricamavano spettegolando e invece: una regina stupida e sola con un passato triste (ben 17 figli morti), l’attuale favorita che è una dominatrice e usa questo per governare il paese nell’ombra, la nuova favorita che usa le sue grazie per la scalata sociale; il tutto in un triangolo lesbo nell’ombra di una guerra contro la Francia. Molto bello, mi ha completamente sbalordito anche per il gioco di sguardi e i capitoli geniali.

Spero che la lista vi sia piaciuta, probabilmente vedrete prossimamente uno di questi film commentato nel blog. Ciaone e grazie di tutto!

tenor
Percy, scusa ma scansati