L’allieva 2

Buongiorno! Come va?^^

Oggi voglio offrire la mia opinione riguardo alla seconda stagione della serie televisiva L’allieva, ispirato dal lavoro fatto qualche settimana fa da Il Lettore Curioso.

LALLIEVA-SECONDA-STAGIONE-400x240.png

Allora, L’allieva è una serie televisiva di cui ho visto la maggior parte degli episodi in prima visione sulla Rai. A me e a mia mamma piace molto, qualche anno fa avevo anche letto il primo libro della saga da cui è tratta, ma credo che sia migliore la prima stagione dei libri e della stagione che sto commentando: qui molte cose belle che caratterizzavano la storia sono andate perse e Alice peggiora sempre di più.

L’allieva 2 tratta della vita di Alice Allevi, specializzanda in medicina legale, e grande indecisa in amore tanto da giocare senza volere con i sentimenti di ben tre uomini. Ragazza sbadata ma molto astuta, è riuscita a farsi un nome sia con i suoi colleghi e professori sia con il commissario e i suoi collaboratori, finalmente è capace di analizzare un cadavere e le si prospetta un futuro radioso come medico legale. Nonostante gli studi procedano (a rilento) il vero protagonista dell’interesse della ragazza è il crimine che cerca di risolvere da una parte grazie alle analisi che fa lei stessa e dall’altra grazie alle conoscenze che ha in procura e agli aiuti che le forniscono; quindi, in ogni puntata viene richiamata a ispezionare il nuovo cadavere  di turno e addentrarsi sempre di più nelle indagini grazie al suo carattere solare, arrivando al colpevole sempre prima della polizia alla Don Matteo.

Parlando più nello specifico, se la trama che collega gli episodi è carina perché la vediamo lottare per un posto in particolare, fronteggiare la Ambra2.0 (ma più poraccia e con meno stile) e quindi sognare a occhi aperti con divertenti scene surreali che spiegano la sua attuale situazione universitaria o sentimentale, di certo i personaggi nello specifico non vanno bene.

Molti personaggi sono stati peggiorati dalla prima alla seconda stagione oppure hanno perso smalto e altri personaggi sono stati introdotti con risultati altamente evitabili. Paolone alla fine prima si fa una Lara UBRIACA e poi pretende di starci insieme anche se lei gli sfugge, Marco diventa da artista ambiguo a belloccio indeciso e oggettivato, Arthur fa una comparsata solo per muovere il cuoricino della protagonista ed Erica e Sergio sono evitabili una perché è patetica e rompipalle e l’altro perché serve solo a fare il nuovo e inutile triangolo amoroso. Insomma, gli unici personaggi che si salvano sono la Wally, professoressa che esorta la protagonista a migliorarsi con risultati comici (bellissimo il suo entusiasmo con lo scheletro xD), e Ambra che al tempo era la rivale  bella e intelligente che se ne va per la propria maternità; peccato che i migliori personaggi siano secondari.

Solo i personaggi secondari? E Alice? vi starete chiedendo? Beh, premesso che lo scopo della serie potrebbe essere quello di fare immedesimare le ragazze in Alice, quest’ultima gode di una ricca vita sociale e sessuale che però gestisce malissimo. Ricordando che la prima stagione si concludeva con lei che dava il due di picche all’innamorato Arthur per l’affascinante professore e la sua tendenza al tradimento, Alice qui si ritrova l’oggetto del desiderio di ben tre uomini in un numero di triangoli a dir poco imbarazzante: Alice/Sergio/Claudio, Alice/Claudio/Arthur, Alice/Claudio/Sergio/pensierisuArthur. Insomma, sta con uno ma si fa un altro e questo per me è zoccoleggiare perché tradisci la fiducia e la stima di qualcuno che ti ama, continua a tenere in sospeso tutti e se ne frega di ciò che pensano; una volta stava per ricevere una proposta di matrimonio ma lo lascia prima che gliela possa fare lasciandolo con il cuore a pezzi, un’altra lo lascia in mezzo alla pista da ballo rincorrendo il vero amore degli ultimi cinque minuti, una volta quasi tradisce scoprendo di essere la vittima e quindi dovremmo compatirla. Qui non ho mai detto a chi spezza il cuore dei tre perché non importa, tratta chiunque male (anche senza volerlo è grave) e si concede quando l’altro è ad aspettarla a casa. In teoria dovremmo pensare che ‘Poverina, uno è inaffidabile, l’altro le ha fatto la figura di merda e l’ultimo non vuole impegnarsi’ ma non funziona: lei è scema e la sua attrice è pure inespressiva!

In conclusione, a me L’allieva 2 piace, ma avrei cambiato leggermente i personaggi, aumentato la trama delle indagini e spero che se ci sarà una terza stagione lei diventi giusta con il proprio amore e impari ad aspettare e soprattutto accontentarsi perché tutti e tre i suoi amanti hanno sempre avuto molta pazienza con lei! E quindi, sperando in un balzo di trama e miglioramenti vari, vi saluto.^^

Che tristezza pagare il canone Rai! E per cose come queste: lol.

Perchè Flavio Insinna era furioso contro i produttori del programma ‘Affari Tuoi‘ nel famoso fuorionda? Striscia La Notizia ricostruisce l’andamento della puntata incriminata e scopre che il reale motivo riguarda la mancata spettacolarizzazione del finale, causata da una cattiva giocata della concorrente. Come fare ad indovinare i pacchi giusti? La numerologia è la chiave del tarocco, bisogna conoscere i numeri fortunati degli ignari concorrenti, che gli autori abilmente si fanno dire durante il provino.Il numero fortunato della signora accusata da Insinna di non essere molto loquace e di parlare con le mani giunte davanti alla bocca è il 7. Puntualmente, ci sono 150mila euro in quel pacco e tutti sono fiduciosi che rimarrà fino al termine, rendendo il finale pirotecnico e facendo crescere gli ascolti. La signora, però, ignara accetta un’offerta inferiore e si accontenta di 45mila euro. Nel fuorionda, Insinna si scaglia contro di lei, sostenendo che avrebbe dovuto essere punita dai responsabili del programma e istruita su come giocare in diretta. Una pagina triste per la tv di Stato.

Fonte